Telo per laghetto azzurro/nero *spedizione gratuita*

24,00288,00

Svuota
Categoria: Codice: e11e45de3b22

Descrizione

TELO LAGHETTO AZZURRO/GRIGIO SCURO

NUOVA GENERAZIONE DI TELI DA LAGHETTO:

nuovo materiale piu’ resistente al gelo, piu’ resistente ai tagli, piu’ resistente allo stiramento, piu’ elastico, completamente atossico, inalterabile nel tempo e resistente ai raggi UVC, utilizzabile anche per acqua potabile.

Spessore solamente 0,5 mm ma resistente come un telo da 1 mm

Un lato colore azzurro, l’altro lato colore grigio scuro.

 

E’ considerato l’evoluzione del telo in PVC, ha ottime caratteristiche di elasticita’ e quindi di adattamento alle piccole asperita’ del terreno, di resistenza alla perforazione, alla lacerazione e al ghiaccio; completamente inalterabile nel tempo. Assolutamente atossico per invertebrati, piante, pesci.

E’ possibile averlo fino alla misura di 2000 mq cioe’ 40×50 metri.

Informazioni Tecniche

  • Colore azzurro su un lato e grigio scuro sull’altro;
  • Utilizzabile su entrambi i lati in base alle proprie preferenze;
  • Materiale: copolimero elastico;
  • Spessore 0,5 mm.
  • 10 anni di Garanzia.
  • Inalterabile nel tempo e resistente ai raggi UVC.

Come calcolare la misura necessaria al proprio laghetto:

1. Decidete le esatte dimensioni del  laghetto: lunghezza, larghezza, profondita’.

2. Sommate alla lunghezza e alla larghezza il doppio della profondita’ e aggiungere almeno 30 cm per fissare il telo sulle sponde;

3. Il risultato e’ la misura da ordinare; e’ meglio avere un po’ di telo in piu piuttosto che telo in meno, si potra’ sempre utilizzare per ruscelli o cascate.

4. Un laghetto di 2 metri x 3 metri e profondita’ 50 cm richiede un telo di (200+50+50+30) x (300+50+50+30) = 3,3 metri x 4,3 metri; dovrete quindi ordinare un telo 4×3 ma lo scavo dovra’ essere leggermente piu’ piccolo oppure un telo 4×5 e si potra’ fare lo scavo leggermente piu’ grande.

Consigliamo di inserire numerose piante per effettuare una buona fitodepurazione dell’acqua. Suddividere le piante nelle 5 categorie base:

  1. piante da bordo esterno, vivono anche in piena terra e assumono l’umidita’ rilasciata dal laghetto;
  2. piante palustri, vivono fino a 10-20 cm sott’acqua;
  3. ninfee e fiori di loto, vivono fino a 2 metri di profondita’;
  4. piante ossigenanti, garantiscono ossigeno all’acqua;
  5. piante galleggianti, forniscono ombra e consumano nitrati e fosfati e sono forti antagoniste delle alghe.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI CHIAMARE IN AZIENDA ALLO 0424/566081, SAREMO LIETI DI DARVI I NOSTRI MIGLIORI CONSIGLI

Marca